Consapevolezza

La crescita personale e’ un viaggio

La crescita personale e’ facilmente associabile all’immagine di un viaggio. Se ci pensi bene e’ un viaggio all’interno di te stessa, alla scoperta dei paesaggi della tua anima. Ed e’ un viaggio senza fine perche’ avrai sempre qualcosa di nuovo da scoprire su di te. Lo scopo della crescita personale non e’ arrivare ad una meta precisa ma godersi il viaggio e avere la forza di andare avanti con costanza.

In questo articolo non voglio farti riflettere sulla metafora del viaggio ma su cio’ che avviene prima: la preparazione della valigia. Quando stai per affrontare una nuova tappa nel tuo percorso di crescita personale e’ opportuno preparare una valigia affinche’ tu possa avere tutto cio’ che questo viaggio ti chiedera’.

Ogni viaggio e’ unico e richiede strumenti diversi e tu sei l’unica che sa cosa e’ davvero importante mettere in valigia . In ogni caso io ho notato, con il tempo e l’esperienza, che nella mia valigia non mancano mai alcuni elementi. Ne ho segnati alcuni e li condivido con te.

Cosa mettere in valigia

  • La calma: ogni cosa ha il suo tempo, non accelerare gli eventi. Le cose accadono quando il tempo e’ maturo e quando anche tu sei pronta.
  • La pazienza: accetta tutti i lati di te stessa, sia quelli in luce che quelli in ombra, sii gentile con te stessa.
  • La capacita’ di meravigliarti di fronte alle semplici cose della vita. Fai attenzione alle tue aspettative. A volte cio’ che puo’ capitarti nel viaggio della crescita personale e’ di accorgerti di cio’ che gia’ sai e cio’ che gia’ sei. La semplicita’ e’ la strada piu’ bella, offre panorami meravigliosi.
  • La responsabilita’ delle tue azioni. Il segreto della felicita’ sta nell’assumerti la responsabilita’ delle tue scelte.
  • La leggerezza: non prenderti troppo sul serio. Non dimenticarti di ridere!
  • Il coraggio di cambiare. Il coraggio e’ dato da quel raggio nel tuo cuore che illumina la strada quando e’ buio e non si vede niente. ” L’essenziale e’ invisibile agli occhi, non si vede bene che con il cuore” (A. De Saint-Exupery).
  • Spazio vuoto. Lascia un po’ di spazio nella valigia per mettere dentro cio’ che hai imparato nella tua nuova tappa.

Ora non mi resta che augurarti buon viaggio!

Photo by Josiah Weiss on Unsplash

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.