Consapevolezza, Pratica

Il Mosaico del corpo

Immagina che dentro al tuo corpo ci siano dei quadratini colorati come le tessere del mosaico. Immagina di poter fare un percorso che ti possa aiutare a vederli, riconoscerli e metterli insieme per creare il tuo mosaico del corpo.

Per creare il mosaico del se’ non puoi usare il metodo dei mosaicisti, seguendo un disegno predeterminato, perche’ il tuo mosaico si costruisce giorno dopo giorno. E’ fondamentale in ogni caso scegliere una direzione chiara da seguire prima di iniziare il viaggio. Un passo dopo l’altro incontrerai le tue emozioni, le tue potenzialita’ e le tue fragilita’. Incontrerai te stessa e la tua storia.

Anno dopo anno, il mosaico del corpo si evolve e si trasforma attraverso le esperienze, gli incontri e grazie alle lezioni che impari dopo ogni caduta.

Mi piace utilizzare l’immagine del mosaico per rappresentare il mondo interiore. Credo che tutti possediamo una inifinita’ di colori e sfumature, flussi di pensieri ed emozioni che spesso trascuriamo ignorando che ognuno di loro contribuisce a creare quel mosaico cosi’ unico ed irripetibile che e’ la nostra vita interiore.

Lavorare sul proprio mosaico interiore significa fermarsi, ascoltare il corpo e imparare a riconoscere e accogliere le emozioni.

La crescita personale e’ un gioco di equilibri tra essere e fare e tra sapere e pratica.

La crescita personale non puo’ fare a meno della pratica corporea che permette al sapere di tradursi in pratica e al fare di diventare essere. Attraverso la pratica puoi innescare il processo creativo per integrare le esperienze ed equilibrarle.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.