intuiti creative cards
Consapevolezza

Intùiti cards: creatività in azione

Intùiti Creative Cards : le carte a sostegno del tuo processo creativo.

Così come nelle pratiche di rilassamento esistono supporti e strumenti che possono aiutare il processo di consapevolezza corporea anche le carte di ispirazione possono essere considerate delle ottime alleate in un percorso di crescita interiore. Ti ho già presentato, in un precedente articolo, le Inner Compass Cards di come sono arrivate sul mio percorso e di come le utilizzo; questa volta voglio raccontarti di Intùiti Creative Cards, e come possono esserti utili per la tua creatività.

Prima però, voglio fare una precisazione: io credo che le “carte di ispirazione” arrivino sempre al momento giusto guidate da un filo invisibile che ti porta “per caso” a scoprirle. Per questo motivo sono spesso restìa nel dare consigli generali senza conoscere la tua storia e cosa ti spinge a cercare delle carte. Allo stesso tempo penso che raccontare la mia esperienza con le carte che io utilizzo possa essere un modo dell’universo per farti arrivare degli spunti attraverso i miei articoli. 😉

E dopo tutte queste parole accendiamo l’attenzione sulle “carte del mese”.

Intùiti Creative Cards

Come sono arrivate sulla mia strada? Il canale che il mio intuito ha utilizzato per farmele scoprire è stato Instagram. Sì, hai letto bene, a volte i social media sono un mezzo che il mio intuito utilizza per farmi arrivare dei segnali (tutto dipende da come li usiamo). Una volta visitato il sito di riferimento (i social media sono un trampolino di uscita per me ) sono rimasta catturata dalla storia di come queste carte sono nate, dal concetto di processo creativo e dalla sintesi armonica di Design, Tarocchi e Psicologia della Forma.

Come le utilizzo? Ci sono molti modi diversi in cui le utilizzo, del resto, sono carte che sostengono il processo creativo, non potrebbe essere altrimenti. Ad ogni modo, condivido volentieri con te alcune modalità possibili, prima però devo darti qualche informazione sulla struttura del mazzo. Le carte sono 78 (sì come i Tarocchi) e si possono suddividere in intùiti primari e intùiti secondari. Ad ogni carta è abbinata una breve favola evocativa e una frase chiave. L’utilizzo può essere fatto su tre differenti livelli che si combinano tra loro.

A volte utilizzo unicamente gli stimoli visivi (sono veramente magnetici per me!) e “li faccio lavorare” senza guardare la favola evocativa o la frase chiave e scrivo una storia tra le carte seguendo un filo conduttore. A volte, invece, mi lascio guidare proprio dalla favola e altre volte ancora leggo le frasi chiave e le unisco una con l’altra per farne una storia.

Pescare o Scegliere? A differenza della maggior parte della carte che si usano per avere ispirazioni queste carte sono tra le poche che si possono utilizzare scegliendone “scoperte” una alla volta. E proprio questo atto di scelta consapevole o intuitiva potrebbe aiutarti davvero a cambiare punto di vista e a confrontarti con una situazione in modo diverso dal solito. E’ l’essenza del processo creativo.

Come funziona? Te lo lascio spiegare direttamente dai creatori. Sul loro sito (https://www.intuiti.it/) puoi trovare alcune lezioni e il manuale gratuito. Lasciati guidare dal tuo intuito per capire se queste carte fanno al caso tuo. Ti consiglio vivamente una visita al sito, è dettagliato, con spunti per imparare ad usare le carte, in più puoi anche fare una prova con le carte direttamente sul sito.

4 pensieri su “Intùiti cards: creatività in azione”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.