Consapevolezza

Il linguaggio dell’intuito

Il linguaggio dell’intuito, così come il linguaggio del corpo, è unico ed irripetibile. L’universo ti offre sempre una moltitudine di segni e indicazioni per aiutarti e guidarti sul tuo cammino soprattutto quando attraversi una fase di cambiamento e ti senti più vulnerabile.

Il tuo modo di comunicare con l’universo attraverso l’intuito e di interpretare i segni è uno strumento che hai bisogno di approfondire attraverso la pratica diretta e l’esperienza. Una delle prime cose che puoi fare è rallentare e connetterti con il tuo corpo.

Quando rallenti e aumenti la tua attenzione è facile che tu possa iniziare a fare caso. Tutte noi abbiamo la capacità di essere connesse con qualcosa di più grande e superiore (non importa il nome che scegli di dargli) .

Ma come arrivano questi segni? Alcune si aspettano che arrivi una voce ad indicargli la via, altre credono di dover vedere angeli o spiriti guida. A volte capita , è vero, ma in realtà spesso il modo di comunicare attraverso i segni dell’universo è molto più terreno di quanto tu possa pensare.

La tua risposta, il segno che hai chiesto, può arrivare attraverso canali inaspettati: attraverso la lettura di un passaggio in un libro, attraverso dei numeri che ripetutamente incontri durante il giorno, attraverso degli animali o una canzone alla radio . Non ci sono limiti alla creatività dell’universo.

Come puoi interpretare il linguaggio dell’intuito?

Imparare a interpretare i segni che ti vengono inviati è uno dei problemi che più spesso mi viene riferito. Se chiedi all’universo di mandarti un segno è necessario che tu possa restare aperta con il cuore e con la mente per riceverlo ed accettarlo.

Credo si tratti soprattutto di fiducia e pratica. Fiducia in te stessa e nella tua capacità di connetterti con l’intuito . Un segno può significare messaggi diversi a diverse persone è importante quindi che tu possa imparare a padroneggiare bene il linguaggio del tuo intuito. Fidati del tuo vissuto, delle tue sensazioni di pancia.

Ci vuole anche tanta pratica : il linguaggio dell’intuito si impara soprattutto sul campo, durante le tue attività, mentre vivi la tua quotidianità . Più fai esperienza più diventerà semplice e le tue comunicazioni aumenteranno fino a diventare delle vere e proprie guide quotidiane.

Ultimo ma non meno importante, ricordati che si apprende sempre meglio se c’è gioia e divertimento. La crescita non deve essere per forza sempre faticosa . Non dimenticarti di giocare con l’intuito!

E se senti di aver bisogno di strumenti per connetterti puoi provare ad usare le carte di ispirazione.

Photo by Jen Theodore on Unsplash

2 pensieri su “Il linguaggio dell’intuito”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.