Consapevolezza, Consapevolezza corporea

Da cosa nasce cosa

“Da cosa nasce cosa” è una frase che negli ultimi mesi incontro spesso sulla mia strada e che mi ha fatto riflettere (e mi fa sorridere) sull’importanza della flessibilità nella creazione della propria vita. 

Mi spiego meglio: Avere una chiara direzione nella vita, creare la propria strada definendo obiettivi, lavorando sodo su sè stesse/i ogni giorno …tutto questo è importante e crea una base solida per la nostra crescita

MA

La flessibilità è un elemento chiave di tutti i nostri progetti
Spesso capita che scegliamo un cammino, un corso, un nuovo lavoro con degli obiettivi ben chiari in testa, (e anche delle aspettative), ma non raggiungiamo l’obiettivo prefissato o il corso non si rivela ciò che stavamo cercando. Questo apparente errore nasconde una grande possibilità: è facendo, sperimentando, che scopriamo che da cosa nasce cosa.

Essere aperti alle infinite possibilità, accettare che forse il nostro piano perfetto non era poi così perfetto per noi, accogliere la sorpresa e sperimentare il nuovo è ciò che significa  per me lasciarsi guidare dal movimento del “da cosa nasce cosa” e avere fiducia nel processo.

In questi ultimi mesi sto facendo esperienza proprio di questo movimento ed è sorprendente. E’ un’energia che scardina un po’ di certezze, che cambia i programmi e, se non si è in grado di affidarsi a ciò che non si vede con gli occhi è facile cadere nel tranello di pensare che le cose non vadano bene per noi. 
E’ certamente un flusso che sa di rinnovamento profondo e, se hai mai provato sensazioni del genere, sai che a livello corporeo, emotivo e spirituale porta un bel disequilibrio e un po’ di stanchezza fisica ma anche tanta gioia e senso di connessione.

(“Da cosa nasce cosa” è tratto dalla mia newlsetter Appunti personali di pratica. Se non la ricevi puoi iscriverti qui)

Da cosa nasce il nuovo corso di consapevolezza corporea

In seguito ad un lavoro in piccolo gruppo dedicato alle pratiche di rilassamento e a delle richieste specifiche ho accolto con sorpresa un suggerimento dal mio intuito ed ho seguito con entusiasmo la strada che si è aperta davanti a me. Come se fosse la prima volta ! 😉

Ed è proprio così, dal movimento del “da cosa nasce cosa”, che è nato il nuovo corso di consapevolezza corporea dedicato alla pratiche di rilassamento e di ascolto corporeo. Non aggiungo altro per ora e te lo lascio scoprire con calma nella pagina dedicata: corso di consapevolezza corporea.

Photo by AbsolutVision on Unsplash

1 pensiero su “Da cosa nasce cosa”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.