Consapevolezza, Consapevolezza corporea

Ciclicità e crescita interiore

Ti è mai capitato di fermarti ad osservare la ciclicità della vita? Tutto nella vita si basa su un ritmo ciclico. Perché non provare allora ad assecondare i diversi cicli che incontri senza opporre resistenza, ma utilizzando la loro energia a tuo favore?

Qui di seguito prendo in considerazione brevemente tre esempi con i quali puoi iniziare a lavorare utilizzando le pratiche che preferisci. Il primo è esclusivamente femminile e corporeo, gli altri due invece sono universali. Prendili come spunti da ampliare e modellare in base alla tua situazione, tornerò a parlartene in maniera più approfondita e mirata nelle newsletter.

Ciclicità mestruale

Il primo ciclo con il quale puoi lavorare è il ciclo mestruale. Su questo argomento ho già scritto un articolo interamente dedicato alle mestruazioni e alla consapevolezza corporea. In realtà è molto più di un articolo: è una lezione di consapevolezza dedicata all’argomento ciclico delle mestruazioni. Se non l’hai ancora letto ti invito a scaricare la mini dispensa e la lezione audio.

Il ciclo della luna

Il secondo ciclo è quello lunare. Il ciclo lunare ha molte similitudini con il ciclo mestruale ed è spesso “abbinato” a pratiche legate al tema del femminile. Io credo che la luna sia per tutti, senza esclusione di genere. E’ un ottimo modo per entrare in contatto con la propria parte introspettiva e “yin” indipendentemente dal corpo in cui ci si “trova”. Entrare in contatto con la propria parte lunare è un’esperienza che riserva sorprese e svela antiche saggezze legate alla terra.

Per darti un’idea di cosa si tratta quando si parla di ciclo lunare sappi che la luna attraversa 4 fasi: luna nuova, luna crescente, luna piena, luna calante. Ogni fase ha delle energie con le quali poter entrare in sintonia. Le energie di luna nuova sono energie legate all’inizio, al desiderare, al seminare o al vuoto. I giorni che seguono la luna nuova sono definiti luna crescente e si possono utilizzare per far “crescere” un progetto, un’idea, una nuova abitudine, etc L’energia della luna piena, che puoi sentire da uno a tre giorni, in base alla tua sensibilità (vigilia di luna piena, luna piena e giorno successivo), è un’energia che ha il potere di amplificare ciò che c’è. La fase che segue la luna piena è la fase calante e viene utilizzata per lasciar andare o eliminare.

La luna piena e la luna nuova sono i due momenti che spesso vengono utilizzati per i rituali. Qualsiasi sia l’uso che vorrai fare delle energie lunari ricorda che la luna piena amplifica ciò che c’è e la luna nuova rimanda al vuoto, al buio al seme.

Sulla luna potrei scrivere ancora molte righe perché è da quando sono bambina che ho un intenso rapporto con lei, ma mi fermo qui, questo articolo serve solo per ispirarti. In ogni caso, puoi sempre scrivermi e ti aiuterò ad approfondire l’argomento.

Ciclicità stagionale

Il terzo ciclo che puoi utilizzare è quello delle stagioni: Inverno, Primavera, Estate, Autunno. Pensa alla specificità di ogni stagione: le ore di luce, la temperatura, la natura, e prova ad assecondare con il corpo la stagione in cui sei. Puoi farlo sia in termini più legati all’aspetto corporeo (movimenti, alimentazione, etc.) sia in termini di progettualità e pensieri.

Fermarsi a respirare e osservare la ciclicità della stagioni ha un tempo più lungo rispetto al ciclo mestruale e lunare. Ogni stagione (soprattutto quella che ti piace di meno) ha un senso ed è funzionale alla successiva.

Ora che hai letto questi spunti di consapevolezza pensa a come puoi declinarli nella tua vita quotidiana. Tornerò a scrivere di ciclicità in maniera più specifica per ogni esempio, nel frattempo se vuoi puoi iscriverti alla newsletter per ricevere aggiornamenti e approfondimenti mirati.

Photo by Darius Bashar on Unsplash

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.