sessioni individuali workshop
Consapevolezza corporea, Dietro le quinte

Da workshop a sessioni individuali

Ed eccoci arrivate all’ultimo articolo dedicato alla mia professione. Questa volta voglio raccontarti di come ho trasformato i workshop in sessioni individuali.

Nonostante il mio lavoro sia prevalentemente online e individuale mi piace alternarlo organizzando dei workshop in gruppo e di persona due o tre volte all’anno.

Il lavoro in piccolo gruppo (non lavoro con più di 8 persone) ha scopi e obiettivi diversi da quello individuale. Nonostante il tema di fondo di questi incontri sia uguale (la crescita interiore attraverso la consapevolezza corporea) ogni workshop ha la sua specificità e il suo obiettivo. Pur essendo un gruppo di crescita interiore e non a scopo terapeutico è sempre importante fissare degli obiettivi sui quali lavorare.

Con il tempo ho creato dei workshop che sono diventati “dei classici” con una struttura solida. La mia idea per il 2020 era quella di portarli in giro per l’Italia e coniugare così la mia voglia di viaggiare a quella di fare nuove esperienze e condividerle con nuove persone. Come puoi ben immaginare all’inizio del 2020 ho compreso che per un po’ non sarebbe stato possibile. Due progetti crollati in un colpo solo: viaggiare e lavoro, quando si dice fare Strike! 😉

Detto ciò, arriviamo all’argomento dell’articolo di oggi: come ho trasformato il materiale dei workshop.

Sessioni individuali FOCUS

Superata ed elaborata la delusione e la frustrazione ho deciso di adattare il “corpo centrale” (sempre di corpo si parla…) di ogni workshop trasformandolo in sessioni individuali online. Ed è così che da qualche mese nelle sessioni FOCUS: IL CENTRO SEI TU puoi trovare i tre workshop trasformati : Il Corpo-casa, Il Mosaico del Corpo e Il Corpo-Albero. Eccoli in breve qui sotto:

  • IL CORPO-ALBERO una pratica di consapevolezza corporea per osservare il tuo corpo da un altro punto di vista: come se fosse un albero.
  • IL CORPO-CASA Attraverso questa sessione ti aiuto ad esplorare il corpo come se fosse una casa in cui entrare e a scoprire quanto abiti il tuo corpo. Se vuoi saperne di più su questo argomento puoi leggere qui.
  • IL MOSAICO DEL CORPO con questa pratica ti aiuto a vedere tutti i piccoli pezzi che compongono il tuo mosaico interiore e scoprire così il filo conduttore che ti guida.

Con mio grande stupore ho riscontrato che nella trasformazione da gruppo ad individuale “il potere creativo” è notevolmente aumentato insieme all’efficacia. Guardandomi indietro mi rendo conto che un rifiuto non sempre corrisponde ad un ostacolo sul cammino.

Spesso scopri la tua vera forza proprio quando le cose non vanno come vorresti.

Di rifiuti che diventano opportunità ho scritto un articolo proprio un anno fa (che coincidenza!): lo trovi qui.

Se sei interessata alle sessioni individuali dei workshop puoi scrivermi e ti aiuterò nella scelta oppure puoi visitare la pagina IL CENTRO SEI TU.

Photo by Nikita Kachanovsky on Unsplash

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.