consapevolezza al femminile
Consapevolezza femminile, Dietro le quinte, Le parole del corpo

Appunti di consapevolezza al femminile

In questo articolo voglio portarti dietro le quinte della scelta del titolo del libro partendo dal sottotitolo: Appunti di consapevolezza al femminile. Il sottotitolo, a differenza del titolo, è sempre stato definito chiaramente e non è mai cambiato durante la fase di scrittura.

I motivi per cui in questo libro, a differenza del primo, ho deciso di inserire anche un sottotitolo sono principalmente due. Il primo è quello di rendere evidente la lettrice ideale: questo libro si rivolge alle donne.

Il secondo motivo è racchiuso nella parola Appunti: il libro è la raccolta dei miei appunti sulla consapevolezza che ho fatto nel corso degli anni e attraverso le mie esperienze. La parola appunti rimanda a qualcosa in evoluzione così come lo sono le nostre vite e i nostri pensieri. Mi piace pensare che questo libro possa diventare una traccia da ampliare e arricchire grazie alle letture complementari che sono suggerite nella parte finale e grazie alle esperienze che puoi fare nel corso della lettura.

Appunti di consapevolezza al femminile ha anche un significato personale che ho nascosto nelle due parole “AL FEMMINILE” . Non significa solamente rimandare ad un pubblico composto da donne o al fatto che questo libro è stato scritto da una donna, ma anche ad una declinazione della consapevolezza come movimento interiore, come strada caratterizzata dall’introspezione e dall’energia yin della consapevolezza.

Appunti di consapevolezza al femminile potrebbe anche essere il titolo di questo blog, a pensarci bene!

Le parole del corpo: il titolo

Il titolo del libro durante tutto il processo di scrittura, in realtà è stato un altro: Prenditi cura di te.

“Le parole del corpo” era il titolo di un capitolo, ma è diventato il titolo del libro nel momento in cui, in una sessione di consapevolezza corporea, ho preso coscienza del processo interiore che la mia scrittura segue. La mia scrittura nasce dall’ascolto del corpo. Se non ascoltassi il corpo quotidianamente, se non avessi dovuto affrontare il dolore nel corpo, probabilmente la mia scrittura sarebbe diversa, avrebbe una sfumatura più intellettuale.

Ed è così che Le parole del corpo sono diventate il titolo di questo libro.

Hai mai provato a viaggiare nel tuo mondo interiore lasciandoti guidare dal corpo?

Quello che troverai in questo libro è un viaggio attraverso otto luoghi simbolici: un percorso di consapevolezza corporea declinato al femminile.

La saggezza del corpo sarà la protagonista principale di questa camminata virtuale che sono felice di condividere con te.

Ti aspetto all’interno delle stanze del libro; se saprai leggere con il cuore sono certa che ci incontreremo.

Tratto dalla quarta di copertina del libro.

Photo by Nick Morrison on Unsplash

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.