focus
Consapevolezza Corporea, Lezioni di consapevolezza

Il focus tra le tue mani

A conclusione della serie di articoli dedicati alla postura nella meditazione, ho pensato di rendere pubblica una pratica di meditazione che da tempo si trova nell’area riservata di questo sito: il focus tra le tue mani.

Con questa breve pratica puoi migliorare la tua capacita’ di
concentrazione, quindi la tua capacita’ di portare l’attenzione (il focus) intenzionalmente nella direzione che desideri.

E’ una pratica utile sia per “centrarsi” prima di un evento, una riunione o un compito, sia per “ri-centrarsi” dopo .
Puo’ essere anche utile per trovare un equilibrio tra mente e corpo, tra emisfero destro e sinistro, creando un senso di unione all’interno del corpo.

La durata breve fa si’ che possa essere davvero una pratica “a portata di mano”. Una volta appresa, puoi utilizzarla anche durante la tua giornata lavorativa o in contesti non del tutto privi di distrazioni.

IL FOCUS TRA LE MANI: Istruzioni per l’uso

Le protagoniste di questa lezione di consapevolezza sono le tue mani e il tuo respiro. E’ una pratica molto semplice da eseguire, dovrai solo mettere le mani nella posizione che vedi in foto e seguire la mia voce che ti guida.

Puoi scegliere la posizione che preferisci: sdraiata, seduta o anche in piedi, purché sia una posizione comoda.
Se scegli la posizione seduta o in piedi, assicurati di essere
allineata in modo da poter lasciare spazio al diaframma per lavorare liberamente. Fai anche attenzione a non contrarre le spalle e i muscoli delle braccia quando premi le dita delle mani tra loro.

Le prime volte che esegui la lezione metti a tacere il più possibile le distrazioni che hai nell’ambiente in cui ti trovi. In seguito potrai anche “attivare” questa pratica semplicemente unendo le dita delle mani tra loro e lasciare lavorare la memoria corporea.
E’ necessario praticarla un po’ di volte affinché possa essere efficace.

IL FOCUS TRA LE TUE MANI

Se sei interessata a scoprire anche le altre lezioni gratuite che ho creato puoi iscriverti alla newsletter e riceverai la password per accedere.

Photo by Chase Clark on Unsplash

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.