Consapevolezza Corporea, Intuito, Lezioni di consapevolezza

Accogliere il nuovo anno

Accogliere il nuovo anno dentro di te, e’ una delle attivita’ che piu’ riguarda la tua connessione spirituale. Imparare a lasciare andare con gratitudine (la lezione di dicembre) e accogliere il nuovo sono infatti due abilita’ che riguardano da vicino l’area della crescita spirituale. La crescita personale per me e’ strettamente legata a quella spirituale e la pratica spirituale migliore e’ data dalla capacita’ che hai di affrontare tutte le sfide che la vita ti mette sul cammino. La spiritualita’ si nasconde nel tuo quotidiano.

Puoi scegliere di creare una visione per il nuovo anno dettagliata, creare un piano di azione e poi affidarti e lasciare andare un po’ il controllo. Se sei allineata con l’universo ti ritroverai a co-creare la tua realta’ insieme ad una forza superiore e accorgerti che tutto fluisce naturalmente e senza troppo sforzo. A volte, invece, sara’ necessario fermarsi e fare qualche aggiustamento, ma se resterai connessa al tuo intuito sara’ anche questo un passo che verra’ naturalmente.

Cio’ che e’ davvero importante e’ che tu possa avere una chiara direzione da seguire , fissare i punti chiave sui quali mantenere la concentrazione e poi lasciare uno spazio aperto, libero dal controllo.

Accogliere il nuovo anno

Lasciare andare con gratitudine per accogliere il nuovo: la nuova lezione di consapevolezza e’ pronta e la puoi gia’ trovare nell’area riservata. Una pratica di meditazione guidata durante la quale ti accompagnero’ in un viaggio dentro di te per comprendere le tue parole chiave per il nuovo anno che sta per iniziare o che e’ appena iniziato.

Ti aiutero’ ad identificare quali sono quegli atteggiamenti mentali che ti possono aiutare ad accogliere il nuovo dentro di te. Lo faro’ proponendoti tre domande tra un respiro e l’altro, e tutto cio’ che dovrai fare e’ lasciar accadere le risposte. Senza cercarle ma lasciandole arrivare attraverso parole, simboli, immagini. Non devi rispondere alle domande ma lasciare che le domande possano entrare dentro di te come entrano le idee e lasciarle agire.

In alcuni casi arrivera’ subito una risposta in altri no. Non ha importanza, cio’ che e’ importante e’ che tu sappia che spesso l’apparenza inganna e che se non vedi arrivare una risposta non e’ detto che il tuo corpo non ci stia lavorando.

Dentro di te c’e’ sempre lavoro e a volte ci vuole tempo affinche’ sia visibile anche fuori. Un seme prima di germogliare resta tanto tempo sotto la terra al buio. Allo stesso modo potrebbe farlo la tua risposta.

La tua lezione ti aspetta nella tua casella mail se sei iscritta. Se non lo sei ancora puoi compilare il form qua sotto ed entrerai subito nell’area riservata.

Photo by Bruno Kelzer on Unsplash

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.