Consapevolezza Corporea, Lezioni di consapevolezza, Pratica

Il tuo spazio sacro

Quando pratichi gli esercizi di consapevolezza corporea entri in contatto con la tua essenza, la tua anima, il tuo spazio sacro, la tua ghianda. Non importa il nome che hai scelto di dare a questo luogo speciale dove il tempo e lo spazio sembra non abbiano confini e limiti. In quei momenti cosi’ speciali hai la possibilita’ di parlare con te stessa e con l’universo contemporaneamente.

Se hai provato questa sensazione sai a cosa mi riferisco e sai che spesso in quei momenti ti sembra tutto chiaro, tutto possibile, tutto perfetto. Sono attimi in cui hai delle intuizioni importanti su di te, sulla tua direzione, sulla tua missione.

E’ in questo luogo che si crea e si trova la tua chiara visione, la tua parola faro, il tuo nutrimento per la creativita’. Contattare il tuo spazio sacro e’ un ottimo allenamento per il tuo intuito. Puoi stimolare i tuoi sensi per farti aiutare nella quotidianita’ a vivere con le antenne alzate. Puoi fare caso a delle immagini che ti appaiono, ai suoni che senti, ai profumi, ai colori, alle sensazioni corporee che percepisci. Nel tuo spazio sacro potresti anche trovare i tuoi sogni nel cassetto, i tuoi sogni – seme.

Il tuo spazio sacro e’ il tuo mondo interiore, il tuo spazio sacro sei TU. Scendere in questo luogo significa ricordarti CHI SEI. Come puoi sottovalutare un luogo cosi’ importante per il tuo benessere?

Come faccio a contattare il mio spazio sacro?

Non c’e’ una strada uguale per tutte, ma c’e’ una strada per ognuna di noi. Io ho provato a creare una traccia per aiutarti e per iniziare a prendere consapevolezza di questo spazio. E’ una breve traccia audio che puoi utilizzare per sentire il contatto con la tua essenza. La puoi trovare nell’area riservata del sito dedicata alle lezioni di consapevolezza gratuite. Se sei gia’ iscritta alla newsletter o al gruppo facebook puoi entrare direttamente nell’area riservata.

Se invece non sei ancora iscritta puoi farlo compilando il form qua sotto.

Photo by Nathaniel Shuman on Unsplash

1 thought on “Il tuo spazio sacro”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.