Consapevolezza, Corsi online

Il cambiamento al femminile

Donne, cambiamento e consapevolezza corporea: questi sono i tre principali argomenti di questo blog e del mio lavoro. La scelta di lavorare “al femminile” e’ abbastanza recente ed e’ frutto dell’esperienza professionale acquisita nel tempo e dell’ultimo anno trascorso a studiare.

Attraverso la pratica e con l’integrazione della parte teorica mi sono resa conto che non potevo piu’ “omologare” i miei percorsi sul corpo sia per le donne che per gli uomini.

Il corpo di una donna e’ differente sia come struttura che come organizzazione. La donna conosce presto il cambiamento nel corpo attraverso il ciclo mestruale e questo e’ un dato che non puo’ essere sottovalutato in un percorso di consapevolezza corporea. La donna comprende la ciclicita’ dei cambiamenti attraverso il corpo e il suo utero e’ una parte fondamentale nel processo di trasformazione per ricontattare la parte creativa.

La consapevolezza corporea declinata al maschile ha strumenti diversi e potenzialita’ specifiche e meriterebbe un percorso specifico.

Spesso mi sono trovata a escludere alcune pratiche per gestire un pubblico misto. Ed e’ stato illuminante ascoltare questo disagio per prendere la decisione e fare la scelta. Allo stesso modo ho scelto di prediligere i percorsi individuali a quelli di gruppo.

Il cambiamento e’ un processo che riguarda tutti gli esseri umani in maniera diversa. La consapevolezza corporea e’ una strada che aiuta a comprendere ed avviare i processi di trasformazione. Specializzarmi nel cambiamento al femminile e’ stata un’evoluzione naturale del mio percorso di crescita e di cambiamento.

Piu’ una donna si conosce, piu’ e’ in grado di comunicare e farsi aiutare dall’uomo e di aiutare l’uomo a comprenderla e viceversa. Donne e uomini hanno modalita’ diverse di approcciarsi alle fasi di cambiamento: la diversita’ e’ per me una ricchezza.

Photo by Suhyeon Choi on Unsplash

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.