Consapevolezza, Un libro per crescere

Imperfetti, liberi e felici

Imperfetti, liberi e felici e’ il primo libro che ho letto di Christophe Andre’ e risale ormai a piu’ di dieci anni fa. Mi ricordo che era estate, ero in Francia, e mentre cercavo qualcosa da leggere per mantenere attiva la lingua, rimasi colpita dalla copertina del libro (la versione francese del 2006) . Un colpo di fulmine! E’ stato cosi’ che ho iniziato a leggere uno dopo l’altro tutti i suoi libri.

La scrittura di Christophe Andre’ e’ semplice, diretta e pratica nonostante gli argomenti trattati siano profondi e intensi. Questa e’ una delle tante caratteristiche che apprezzo di questo medico, psichiatra, uomo e scrittore.

Il suo scopo e’ quello di aiutarti ad essere te stessa, finalmente. Senza preoccuparti del giudizio degli altri, assumendoti la responsabilita’ delle tue scelte. Agire senza temere il rifiuto, la sconfitta. Amare gli altri senza soffocarli o volerli cambiare. Diventare consapevole che il senso di inadeguatezza che provi di fronte alle sfide della vita prima o poi coglie tutti ed e’ il punto di partenza per costruire una sana autostima.

Essere te stessa e’ un percorso non sempre semplice da percorrere ma e’ l’unica cosa che davvero conta per trovare serenamente il tuo posto in mezzo agli altri. E’ un viaggio interiore che si modifica con il tempo e con le esperienze che scegli di fare.

Cosa significa per me “essere me stessa”?

Significa accettare di essere imperfetta e in continuo apprendimento. Permettermi di cadere e cambiare idea. Essere libera di esprimere e condividere i miei talenti, comprendere il mio ruolo e accettare le responsabilita’ delle mie scelte, anche se non sempre di facile comprensione per gli altri.

Il libro in Italiano lo trovi con questo titolo: “Imperfetti e felici. Come imparare ad essere se’ stessi e trovare il proprio posto in mezzo agli altri.”

Photo by Ellieelien on Unsplash

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.