Consapevolezza

Crescita personale o spirituale?

Che differenza c’e’ tra crescita personale e crescita spirituale? Per me non c’e’ nessuna differenza perche’ una crescita include l’altra. Ogni volta che cresci ed evolvi lo fai a tutti i livelli e lo fai soprattutto connettendoti con la parte piu’ profonda di te stessa. La parte piu’ profonda di te stessa corrisponde a quella che io chiamo essenza ed e’ la tua parte spirituale.

La spiritualita’ non e’ sinonimo di religione ma e’, per me, tutto cio’ che riguarda la tua capacita’ di connetterti con qualcosa di piu’ grande senza necessariamente darle un nome. Non voglio, pero’, perdermi nelle definizioni e nelle parole perche’ spesso confondono le idee e non aiutano la pratica.

I percorsi di crescita

Spesso un percorso di crescita personale inizia nel momento in cui ti accorgi di una mancanza nella tua vita. Puo’ riguardare la tua area lavorativa o quella relazionale oppure entrambe, oppure puo’ riguardare la tua salute. In ogni caso e’ quasi sempre uno stato di sofferenza o di disagio che ti spinge alla ricerca.

Se ti assumi la responsabilita’ del tuo percorso di crescita senza delegare la risoluzione dei tuoi problemi a qualcun altro, ti accorgerai presto di toccare delle aree di te stessa nascoste in profondita’. A volte capita che oltre a queste nuove consapevolezze su di te accadano anche delle coincidenze significative. Queste sincronicita’ che si presentano sulla tua strada possono spaventarti perche’ ti rendono consapevole di quanto i tuoi pensieri influenzano la tua realta’. Ed e’ cosi’ che scopri quanto sia sottile il confine tra crescita personale e spirituale. Quando iniziano ad accadere queste “magie” e’, infatti, difficile non rendersi conto che esiste qualcosa di piu’ grande di avere un buon lavoro o delle buone relazioni.

Io credo che ogni persona sia su questa terra in questo momento per un motivo preciso e rispondere a queste motivazioni significa trovare la propria strada e il proprio senso. Comprendere il senso dei propri talenti ed esprimerli, lasciare il proprio contributo nel mondo, diventano ad un certo punto degli obiettivi spirituali ai quali lavorare .

Photo by JOHN TOWNER on Unsplash

1 thought on “Crescita personale o spirituale?”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.