Consapevolezza

Approccio consapevole alla postura

La postura, nel mio approccio, non e’ una forma ideale a cui tendere, ma un’attenzione da allenare attraverso il corpo. E’ un percorso di consapevolezza ma anche una possibilita’ di modificare, in maniera graduale, il proprio atteggiamento mentale. La postura infatti e’ strettamente connessa al nostro modo di essere e di agire.

La postura siamo noi.

La prima tappa di un percorso di consapevolezza della postura consiste nell’accorgersi della propria postura fisica e relazionale, del proprio “essere nel mondo”. Questo significa imparare ad ascoltarsi in movimento, senza giudizio ma con lo scopo di comprendere gli atteggiamenti posturali collegati agli atteggiamenti mentali.

La seconda tappa consiste nel mettere in azione la consapevolezza cambiando gli atteggiamenti mentali non piu’ efficaci per la nostra vita.

Cambiare una postura significa modificare un’emozione e una modalita’ di relazione.

Ad esempio, quando si e’ molto stanchi, sia fisicamente che mentalmente, e’ facile assumere una postura con le spalle chiuse e la testa abbassata. L’atteggiamento posturale che si assume in questi momenti e’ in sintonia con le emozioni che si stanno provando in quel momento. Modificando la posizione del corpo alzando lo sguardo, aprendo le spalle e ampliando il respiro si puo’ assistere anche alla trasformazione dello stato emotivo. E’ un lavoro percettivo e di consapevolezza corporea ed emotiva. Per questo motivo e’ importante non eseguirlo meccanicamente come se fosse un esercizio fisico, ma come processo di apprendimento e consapevolezza.

Come accorgersi della propria postura?

Portando l’attenzione al proprio corpo nel presente, utilizzando delle tracce di meditazione guidata e tenendo traccia scritta di cio’ che osservi .

Un approccio consapevole richiede la disponibilita’ ad ascoltarsi, ad allenare la propria attenzione e la capacita’ di mettersi in discussione.

Se sei iscritta alla newsletter trovi nell’area riservata alcune tracce guidate di consapevolezza corporea. Se non sei ancora iscritta puoi farlo compilando il modulo qui sotto:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.