Consapevolezza, Un libro per crescere

IKIGAI: il metodo giapponese

IKIGAI – Il metodo giapponese – Trovare il senso della vita per essere felici un libro di Bettina Lemke.

Libri sull’argomento dell’ikigai ce ne sono abbastanza ma questo e’ quello che mi e’ piaciuto di piu’ e mi e’ sembrato piu’ efficace soprattutto nella parte pratica.

Questo libro, infatti, non e’ fatto solo per essere letto, ma e’ un libro per praticare, per farsi delle domande e scoprire nuove parti di se’ ma soprattutto per imparare a trovare il proprio ikigai. 

Cos’e’ l’ikigai? 

“Il concetto rimanda allo stato d’animo di una persona che conosce il significato della propria esistenza. Il termine puo’ abbracciare un ampio ventaglio di significati, come spesso accade per gli ideogrammi:

  • il senso della vita
  • le ragioni per cui vale la pena esistere
  • il pensiero che ci spinge ad alzarci dal letto al mattino
  • la realizzazione di se’ e l’automotivazione
  • la felicita’ e i traguardi individuali

Il nostro ikigai, una volta scoperto funziona come bussola che ci indirizza verso le cose per le quali proviamo un interesse sincero, quelle che rispondono davvero ai bisogni della nostra interiorita’.”

Quando puo’ essere utile leggere e praticare con questo libro?

In teoria sempre. Potrebbe pero’ essere un buon momento ogni volta che sta per finire l’anno e vuoi predisporti in maniera propositiva verso il nuovo anno. Oppure quando un disagio, una malattia, ti fa comprendere che e’ arrivato il momento di fare il punto della situazione o vuoi provare a guardare le cose da un altro punto di vista.

In realta’ ogni volta che senti che vuoi diventare protagonista della tua vita e non solo comparsa e’ un buon momento per domandarti in cosa consiste il tuo ikigai.

Potrebbe anche capitare di troverti a scoprire che e’ piu’ semplice di quanto pensassi .

Ti leggo un estratto del libro nel podcast qua sotto:

5 pensieri su “IKIGAI: il metodo giapponese”

  1. in questo periodo la vita mi sta presentando una serie di sfide che un tempo avrei fronteggiato. Ora non ho più forza – sia fisica, che morale.
    Spesso mi ritrovo a pensare su come superare il senso di inutilità della mia vita.
    Mi sono decisa ad aiutarmi da sola, tramite la lettura e la scrittura.
    Colpita da poche parole che descrivevano il libro di Bettina Lemke, l’ho immediatamente acquistato.
    Traduzione di “ikigai”: vivere – ragion d’essere – senso – scopo – qualità – valere la pena.
    Tutto ciò su cui debbo concentrarmi.
    Un’altra modalità per tentare di recuperare la forza di un tempo, è rivivere il diario che che scrissi a mia madre quando se ne andò. Ero sola, ma molto forte.
    E mi piace pensare che magari possa essere di supporto a qualcuno che sta vivendo simili situazioni di difficoltà.
    lavlav http://www.caramammatiscrivo.com

    1. Ciao Lavinia.
      Sono sicura che alcuni esercizi che troverai nel libro ikigai ti saranno di aiuto in questo momento di difficile salita.

      La forza che senti di aver perso in questo periodo sta solo aspettando da qualche parte per essere trasformata.

      Grazie per condividere attraverso il tuo sito l’elaborazione del tuo vissuto. Sono certa sara’ di aiuto e di forza, cosi’ come lo e’ stato per te. La scrittura e’ un’ottima alleata nei processi di recupero.

      Barbara

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.