Consapevolezza, Pratica

Il potere della gratitudine

La gratitudine e’ un argomento molto gettonato nell’ambiente della crescita personale e come tutti gli argomenti che vengono ripetuti ampiamente rischia di essere banalizzato. Ti posso assicurare invece che se riesci a comprendere e integrare la pratica della gratitudine nella tua giornata ti renderai conto della differenza.

Esistono diverse modalita’ per praticare la gratitudine, ci sono liste da scrivere, diari, lettere, meditazioni. Io ti consiglio di provarle e sperimentarle per qualche giorno e comprendere quale puo’ essere la migliore per te. Non essere prevenuta e non escluderle a priori prima di averle provate.

Io ne ho provate un po’ e, i primi tempi le liste della gratitudine mi hanno aiutato a mantenere accesa la mia attenzione. Poi mi sono rea conto che era una attenzione mentale e cognitiva, che comunque e’ gia’ qualcosa, credimi!

Ho trovato la mia pratica speciale, quella che risuona perfettamente con me, attraverso il movimento sponaneo, attraverso il dialogo con il corpo. Ed e’ stato proprio in una pratica di consapevolezza corporea che ho compreso il potere della gratitudine e sentito nel corpo vibrare l’energia della gratitudine.

Sii grata per il fatto che ogni giorno ti svegli, cammini, vedi, senti, puoi mangiare, hai una casa. Sai perfettamente per cosa “dovresti” essere grata ma e’ qualcosa che non ti scuote nel profondo fino a quando non accade un evento che ti fa perdere l’equilibrio.

Ammettiamolo, sentire profondamente vibrare l’energia della gratitudine ogni giorno dentro di te e’ difficile e credo che un buon primo passo sia proprio quello di ammettere che spesso provi ingratitudine. Esserne consapevoli e’ sempre un buon inizio!

Se vuoi scrivere una lista fallo pure, ma poi apri uno spazio di consapevolezza nel tuo corpo e accorgiti della gratitudine !

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.