Consapevolezza, Pratica

Accogliere l’Autunno.

Ogni stagione ti offre la possibilita’ di sperimentare delle parti diverse di te stessa. Ogni stagione, se vissuta pienamente ti prepara per quella successiva e ti aiuta a vivere piu’ in armonia con te stessa e con gli altri. Accogliere l’autunno quando inizia a fare buio presto significa entrare in sintonia con l’energia della stagione.

Ognuno di noi ha un proprio modo di connettersi con la stagione, in parte influenzato anche dal luogo in cui vive. Per esempio, l’autunno al mare e’ diverso da come sono sempre stata abituata a viverlo in citta’, con strade piene di foglie colorate e con gli alberi che cambiano colore. Al mare le palme restano palme, i pini marittimi restano pini marittimi, ma e’ il mare che cambia colore e aspetto. Anche il cielo cambia colore e al tramonto regala dei veri e propri quadri da ammirare e la luce illumina il paesaggio trasformandolo.

Al di la’ delle caratteristiche atmosferiche dell’autunno, se ci fai caso puoi accorgerti che l’autunno corrisponde anche ad una tua predisposizione interna particolare. Complice la diminuzione delle ore di luce, potresti accorgerti di un maggior bisogno di raccoglimento interiore. Potresti anche avere voglia di stare piu’ spesso a casa la sera.

E’ infatti proprio quando inizia a fare buio presto che l’autunno si fa sentire di piu’ sul nostro ritmo biologico. Il tuo corpo, se lo ascolti, ti invia messaggi diversi rispetto alla stagione appena passata (l’estate). Se impari ad assecondarlo potresti iniziare a coltivare una pratica a casa dedicata a te stessa. Che sia la lettura, la scrittura, la meditazione, la pratica di rilassamento o una pratica creativa, l’importante e’ che tu possa godere del tempo con te stessa.

Accogliere il buio puo’ essere davvero illuminante!

Accogliere il “buio della sera” in modo propositivo, sapendo che e’ un passaggio naturale, puo’ diventare un’occasione per fare il punto della situazione. Puoi osservare i passi fatti ed impostare nuovi percorsi o confermare quelli gia’ in atto.

Ovviamente puoi anche scegliere di lamentarti delle giornate buie e aspettare la primavera, la scelta e’ sempre tua.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.